Diserbatrice termica ecologica a schiuma calda

schiumone

Lo “SCHIUMONE” è un nuovo e promettente progetto per una agricoltura più rispettosa dell’ambiente. La schiuma calda, che viene generata dalla nostra macchina, durante la sua deposizione sul terreno ad oltre i 70°Centigradi provoca la denaturazione delle proteine nei fili d’erba, con successivo disseccamento dei medesimi entro alcuni giorni. I vantaggi risiedono nel rispetto dell’ambiente, nella velocità di lavoro e nella economicità dei costi rispetto ai sistemi ecologici alternativi attualmente noti.

Premiata all’Esposizione Internazionale delle Macchine Agricole di Bologna nel 2016 con il doppio riconoscimento di novità tecnica e premio Blu per il rispetto dell’ambiente la macchina è tutt’ora in una fase di ingegnerizzazione e perfezionamento.

coccarde_2016

Lo sviluppo di questa nuova tecnologia del tutto originale e brevettata ha infatti posto sul nostro cammino molti ostacoli inattesi che hanno rallentato l’avanzamento ma che stiamo via via superando uno alla volta.
Nei recenti test del mese di aprile 2018 il nostro ultimo prototipo in vigneto ha dato risultati soddisfacenti su molte specie di erba e risultati parzialmente positivi sui polloni.
Potete osservare nelle foto le modalità di distribuzione ed i risultati ottenuti.
Lo sviluppo deve essere comunque completato prima di poter procedere in dimostrazioni pubbliche, che speriamo comunque di poter effettuare durante questa stagione vegetativa.

I punti di forza dello “SCHIUMONE” sono:

– azione demandata alla schiuma nei secondi successivi alla deposizione e quindi indipendente dalla velocità di avanzamento, che sarà determinata dal dimensionamento degli organi meccanici di produzione oraria della schiuma. Il target attuale di progetto è di 4 km/h per filare completo di vigneto, ma non si esclude di alzare questi limiti nel futuro. Questa caratteristica fa la più grande differenza economica con tutti i sistemi alternativi, molto limitati nella velocità di avanzamento e di conseguenza più costosi per il maggiore impiego di ore uomo – trattore ancorché svantaggiati nella tempestività dell’intervento;

- ridotto quantitativo di acqua necessaria, pari a circa 0 ,30 litri per metro quadro trattato. Questo limita anche i costi per il riscaldamento dell’acqua:

- possibilità di usare sia schiumogeni biodegradabili al 100% e anche schiumogeni Bio di origine vegetale senza composti chimici aggiunti.

schiumone_05_2018

Scarica il depliant dello “SCHIUMONE”

Video illustrativi di questa macchina

Hanno parlato di noi…(clicca per leggere)

logo_Frutticultura

logo-slow-food

Associazione suolo e salute

Radio number oneVite vino e qualitàcitynews-ilpiacenzaAgricoltura newsnews vinopiacenza serafrancescodangeloSchiumone, la diserbatrice-spollonatrice termica ecologicaVigna e cantinabartrove2017_magazine-la-vigne